Biografia

Il tenore CARMELO SORCE è sicuramente una delle realtà artistiche più prolifiche e promettenti del momento che occupa un sicuro posto di rilievo e spessore nel novero dei giovani artisti che si affacciano sul mondo della musica.

Nel cuore della splendida Terra di Manfredi, il 14 Marzo 1984 la piccola cittadina di Mussomeli è chiamata a dare i natali a questo giovane artista che con la sua voce esprime fedelmente il fascino ed il calore di una delle zone d’Italia più ricche di storia e paesaggi incantevoli.

Spinto dall’amore per la musica ed affascinato dall’immortale eleganza della lirica, nel 2002 il giovane ed aspirante tenore inizia a studiare con passione il “bel canto” per poi riuscire ad accedere, nello stesso anno, presso il prestigioso Conservatorio “Vincenzo Bellini” di Palermo. In parallelo alla sua formazione “classica”, Sorce si avvia ad un’intensa attività concertistisca in occasione di numerose manifestazioni svoltesi tra la sua Mussomeli ed il resto della Sicilia dapprima entrando a far parte del Coro Polifonico della sua cittadina per poi salire sui palchi siciliani come assoluto protagonista della scena.

Nel Settembre del 2008, con grande soddisfazione e sotto la sapiente direzione della Prof.ssa Patrizia Pace, il giovane tenore ottiene il diploma in Canto Lirico e prosegue immediatamente il suo percorso di affinamento canoro sotto la guida del Maestro Sergio Sisti. Sono inoltre numerose le sue partecipazioni a diversi concorsi “del settore” nei quali Sorce risulterà costantemente finalista.

Sempre nel 2008 Sorce fa viva la decisione di trasferirsi a Milano per impreziosire la propria attività al servizio dell’arte, cercando nuove strade che contribuiscano a far ulteriormente avanzare la sua incessante ricerca stilistica e progredire la sua maturità artistica ed umana in continua ascesa. Continua i suoi studi dapprima con il baritono M° Roberto Coviello ed attualmente si sta perfezionando sotto la guida della SIg.ra Gianfranca Ostini.

La città meneghina offre al tenore siciliano grandi opportunità: tra numerosi concerti e ruoli ricoperti in prestigiose opere (è lui ad impersonare Rodolfo in “La Boheme” di Puccini eseguita presso il Teatro Derby di Milano sotto la direzione del Maestro Francesco Pazienza, ritrovandolo ancora nelle vesti del Duca di Mantova e sotto la regia di Enrico Beruschi in occasione della messa in scena del “Rigoletto” di Verdi al Teatro Verga di Milano).

Carmelo Sorce decide di intraprendere una nuova avventura artistica con la prospettiva di miscelare l’eleganza della lirica e della sua voce tenorile a generi musicali di matrice totalmente differente come il Pop e l’R’n’B di tendenza allo scopo di creare una nuova formula musicale di sicuro successo e di tangibile spessore, puntando principalmente sulla qualità dei suoi pezzi curati in ogni minima dettaglio, pur decidendo allo stesso tempo di continuare l’esperienza tra concorsi, concerti ed opere come era avvenuta fino a quel momento.

E’ così che grazie all’intuizione di Fabio De Martino e Vincenzo De Martino della Universo Studio – Milano nasce il progetto artistico “Nuova Era” con lo scopo preciso di dare inizio ad una nuova stagione di gloria per la musica italiana.

Il primo risultato di questo progetto forte ed innovativo si intitola “Sei come il mare”, elegante pezzo d’amore contraddistinto dalla maestosità degli archi e dalla dirompente voce di Carmelo Sorce. Del pezzo viene girato un videoclip le cui riprese vengono effettuate presso il maestoso Teatro Sociale di Stradella (PV), intervallate da intermezzi girati sul Naviglio Grande a Milano e in collaborazione con la modella Melissa Marchetto; questo videoclip d’esordio (di cui il tenore mussomelese cura in prima persona numerosi aspetti artistici) ottiene su Youtube più di 3500 visualizzazioni.

Nel Dicembre del 2011 Sorce decide di partecipare all’iniziativa Web nominata “SanremoSocial” allo scopo di poter accedere tra gli 8 artisti della sezione “Giovani” del 62° Festival della Canzone Italiana di Sanremo. Per l’occasione pubblica sull’apposita pagina Facebook del concorso canoro il pezzo inedito “Amore infinito” il quale, ancora una volta, mette in luce le grandi doti interpretative del tenore proseguendo il filone stilistico intrapreso con il precedente singolo “Sei come il mare”.

Il sostegno dal Web è sorprendente: grazie ai voti ottenuti da tutti coloro che sono rimasti folgorati da un pezzo che si rivela essere una nuova poesia d’amore in musica firmata dai fratelli De Martino, Carmelo Sorce rientra tra i 60 finalisti di SanremoSocial accedendo, di diritto, alle audizioni tenutesi a Roma di fronte alla Commissione d’Ascolto del Festival di Sanremo 2012 composta, tra gli altri, da Gianni Morandi e Gianmarco Mazzi in occasione del Sanremo Social Day del 12 Gennaio 2012.

Anche in occasione di “Amore infinito” viene realizzato un videoclip girato per le strade di una notturna Milano nel mese di Novembre 2011; il video si rivela ancora una volta un successo, superando le 1000 visualizzazioni dopo pochi giorni dalla sua pubblicazione su Youtube.

Sempre nello stesso periodo il tenore presta la sua voce per la nuova linea di prodotti Foxy lanciata da una nuova campagna di Spot pubblicitari entrata in rotazione su tutte le principali emittenti televisive nazionali.
Segue lo spot per la nuova linea dei prodotti Foxy lanciata da una nuova campagna pubblicitaria entrata in rotazione su tutte le principali emittenti televisive nazionali, in cui Carmelo presta la sua voce.

Da quel momento seguiranno tantissime occasioni in cui il tenore è protagonista sia nella città meneghina che in altri luoghi suggestivi della penisola. Il 2013 e il 2014 sono per Carmelo anni di studio in cui conoscersi meglio e più a fondo per cercare una nuova strada ancora più coinvolgente ed emozionante!

Si arriva  alla decisione, all’inizio del 2015,  di partecipare a ITALIA’S GOT TALENT con la sua “Amore Infinito” che gli regalerà una standing ovation dei giudici e del pubblico presente in sala. Si riparte da qui, ancora più forte di prima.

A Marzo 2016 è ospite in Florida (USA) in eventi di spicco del mondo Pop/Lirico, si prosegue a Settembre a Roma per NIAF Italia, ospite per le premiazioni di personalità politico/sociali di rilevanza nazionale.

Tra il 2016 e il 2017 è protagonista di tantissimi viaggi in Italia e nel mondo, canta a Londra, Copenaghen, Cartagena de India (Colombia), Lugano, torna in USA a Washington a novembre del 2017 per l’evento NIAF International dell’anno (42° Anniversario dalla fondazione) che vede ospiti illustri quali manager e politici italo-americani e artisti del calibro del tenore Vittorio Grigolo.
Il 2018 inizia con una serie di eventi a Milano e in Svizzera. Evento di Spicco è quello in centro a Milano dove è ospite delle assegnazioni ai protagonisti in ambito delle lotte per i Diritti Umani nel mondo.
Si lavora su nuovi progetti e nuovi brani per il prossimo futuro…

Be tuned!